Storie di Pompei, la linea gialla. Pompei o Ercolano Kids

0

Un percorso negli scavi archeologici di Pompei o Ercolano a misura di famiglia, in cui i più giovani potranno scoprire mestieri e vita quotidiana delle città sepolte dall’eruzione.

Viaggiare nel tempo è molto più facile di quanto possiate immaginare, senza necessità di macchine particolari, basta varcare l’ingresso dei siti archeologici di Pompei o Ercolano e tornare ai tempi di Stephanus e Modesto, Lucius e Paquio, Asellina e Cornelia, a spasso tra i cardini e decumani, nel giallo del tufo e il rosso degli affreschi. Vi basterà pochissimo per iniziare ad immaginare odori e rumori delle antiche città, divenute parte dell’impero romano nell’ultimo secolo della loro esistenza, ricche, fertili e dinamiche quasi come una moderna città. L’eruzione fu solo l’epilogo di secoli di storia, di tante vite di cui siamo riusciti a ricostruire nomi, esperienze, abitudini, vite che ci accompagneranno nell’eplorazione delle famose rovine. In un gioco di ruoli e di piccolo sfide, i più giovani potranno simulare azioni di compravendita nelle diverse botteghe, scoprire quali erano i giochi dei loro coetanei di duemila anni fa, e risolvere qualche quiz, magari in competizione con gli adulti.

A Pompei accade che…ci son due anime, c’è la storia, raccontata da Plinio e dalle iscrizioni, dalle case e dagli oggetti, e c’è l’emozione, che ci guida a rievocare tempi passati ponendoci in prima persona in quella storia, come se fossimo a Pompei o Ercolano nelle ultime ore del 24 ottobre del 79 d.C.

Costi extra: ticket per ingresso agli scavi archeologici.

 

Francesca

 

Per maggiori informazioni e prenotazioni contattaci!

Share.

Comments are closed.