Castel Capuano e Porta Capuana

0

Castel Capuano e Porta Capuana sono nei pressi della stazione di Napoli e vicino a una delle arterie del centro storico, via dei Tribunali. Sono due attrazioni da vedere anche se si visita Napoli in un giorno!

Il castello è uno dei 7 castelli di Napoli, insieme ai più celebri Castel Nuovo e Castel Sant’Elmo.

Castel Capuano, da castello a tribunale

Costruito nel 1165 dai Normanni, Castel Capuano è stato poi restaurato dalla famiglia d’Angiò che ne fece la propria residenza.

Fu la famiglia d’Aragona a farne un tribunale, funzione che conserva ancora oggi. La strada su cui si erige Castel Capuano si chiama proprio via dei Tribunali.

Sebbene gli esterni del Castello facciano risaltare la sua funzione di fortezza e poi di tribunale, gli interni sono più fedeli alla stratificazione delle epoche che Castel Capuano ha attraversato.

Le stanze del castello ospitano numerosi affreschi e dipinti e vanta decorazioni e ornamenti che riportano gli stemmi di chi lo ha abitato.

Porta Capuana

Da Castel Capuano è visibile una delle porte della città, Porta Capuana. Costruita in piperno, un tufo vulcanico locale, è stata rivisitata secondo i gusti di Ferdinando I d’Aragona nel 16° secolo.

Sia il castello che la porta devono il proprio nome alla loro ubicazione. Originariamente, erano collocati all’inizio della strada che da Napoli conduceva all’antica Capua.

Il mercato a Porta Capuana

Nel tempo, la zona di Porta Capuana è diventata affollata di residenti e curiosi per il famoso mercato che si svolge al Borgo di Sant’Antonio Abate. Quello che si svolge a due passi da Porta Capuana è uno dei mercati più colorati della città. Essendo un posto molto affollato da persone di tutti i tipi, si raccomanda di fare particolarmente attenzione.

Al mercato di Porta Capuana si può acquistare di tutto: alimentari, imitazioni di cosmetici di lusso, cd, intimo, abiti, scarpe…

Il punto di riferimento è via Sant’Antonio Abate, vicino via Foria.
Il mercato si svolge dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 17.

Andare al mercato a Napoli è una delle esperienze più autentiche che si può avere della città nella sua quotidianità. I mercati sono quei luoghi dove poter ascoltare i discorsi delle persone e poter osservare una singolare varietà di colori. I mercati partenopei sono famosi per la diversità dei prodotti venduti, dagli alimentari alla piccola elettronica. Alcuni mercati si svolgono solo una volta a settimana mentre altri tutti i giorni.

Share.

Comments are closed.