Da fotografare a Napoli e dintorni

0

Napoli e la costiera amalfitana sono dei luoghi così unici e belli che è impossibile resistere alla tentazione di scattare tante foto!

…Ciò non toglie che alcuni luoghi “meritino” più di altri. Ecco i consigli della redazione di AccadeaNapoli su quali sono i luoghi da non perdere per scattare foto panoramiche uniche.

 

Cosa fotografare a Napoli e in costiera

Per avere la certezza di andare in un luogo così bello da fotografare, basterà seguire una di queste dritte:

  • Castel dell’Ovo
    Castel dell’Ovo è uno dei 7 castelli di Napoli. È uno dei punti di riferimento più evidenti della città, dal momento che si tratta di un castello sul mare ben visibile! Fotografando il castello o scattando delle foto dal castello stesso, è possibile ottenere una cartolina della città, con l’immancabile vulcano a fare da sfondo.

 

  • Ravello
    Il borgo di Ravello è situato in una collina che dà sul Mediterraneo. Visitando villa Rufolo e Villa Cimbrone, si ha la possibilità di visitare giardini curatissimi e, soprattutto, di osservare un panorama unico nel suo genere. Non a caso, quello di Ravello è uno dei panorami più riconosciuti e riproposti della costiera amalfitana. Tratti tipici sono la cupola della sua chiesa, il mare blu, le chiome dei pini…

 

  • Capri
    Facilmente raggiungibile con un traghetto o un aliscafo da Napoli, Capri è uno dei luoghi da non perdere una volta giunti in città. Non mancano i luoghi da immortalare in questa affascinante isola. Da non perdere sono i giardini di Augusto, così da ammirare i famosi scogli Faraglioni.

 

  • Positano
    I colori pastello di Positano sono un’altra caratteristica iconica della costiera amalfitana. Un luogo da non perdere è la storica chiesa di Santa Maria Assunta, un piccolo capolavoro architettonico.

 

I luoghi proposti sono raggiungibili via mare o tramite autobus.

Se segui uno dei nostri consigli, tagga @accadeanapoli

Share.

Comments are closed.