Cosa vedere al centro storico in poche ore

0

È possibile visitare il centro storico di Napoli in poche ore? La sfida ci piace: ecco come affrontarla!

Non sempre si ha tutto il tempo che si vorrebbe per visitare Napoli! Ecco perché qui indichiamo 4 luoghi da visitare per conoscere il centro storico di Napoli in poche ore.

 

Cosa vedere al centro storico di Napoli in poche ore

 

  • Spaccanapoli
    Percorrendo via San Biagio dei Librai, nota anche come Spaccanapoli in quanto attraversa il centro storico della città, si ha la possibilità di raggiungere le principali attrazioni del centro storico di Napoli.
    Le chiese da visitare nei pressi di questa strada sono il Duomo, la chiesa del complesso monumentale di San Domenico Maggiore, la chiesa del Gesù Nuovo e il monastero di Santa Chiara. Le piazze principali che si attraversano percorrendo questa strada sono San Domenico e Piazza del Gesù. Spaccanapoli è vicina ad importanti musei del centro di Napoli come il museo archeologico nazionale MANN e il museo d’arte contemporanea Madre. Spaccanapoli è un luogo ancora più affascinante visto dall’alto: tante foto famose mostrano come questa strada divide in due il centro di Napoli.

 

  • Cappella Sansevero
    La Cappella Sansevero è una delle attrazioni più famose del centro storico di Napoli. Il motivo è perché ospita una delle opere più misteriose della città: la scultura del Cristo velato. La leggenda racconta che il principe di San Severo, illustre alchimista, coprì il corpo scultoreo di Cristo con un velo di stoffa poi trasformato in marmo grazie ad un liquido da lui inventato. Lo scultore che ha creato questo capolavoro è Giuseppe Sanmartino.

 

  • Museo Archeologico di Napoli, MANN
    Il Museo Archeologico di Napoli è uno dei più importanti al mondo grazie alla prestigiosa qualità delle numerose statue e opere d’arte. Inaugurato nel 1816, nel cuore del centro storico di Napoli, fu prima scuola di equitazione e poi università. Nelle sale del Museo MANN si possono vedere reperti degli scavi di Pompei, reperti di età greco-romana, antichità egizie ed etrusche e monete antiche.

 

Share.

Comments are closed.