Teatro Bellini, novità stagione 2020/2021

0

Il Teatro Bellini è pronto a riprendere le attività. Uno dei punti di riferimento della realtà teatrale di Napoli ha annunciato il “Piano Be“.

Oltre a essere un effettivo piano atto a risolvere le difficoltà nell’accogliere gli spettatori in accordo alle nuove norme di sicurezza, lo slogan è anche un gioco di parole riferito alla ripresa di un assetto già adottato in passato. Per fare sì che gli spettatori siano a distanza di sicurezza, la prossima stagione teatrale si svolgerà come quando il teatro viene allestito per il rifacimento dei drammi shakespeariani. Ciò significa che l’area scenica si sposterà in platea mentre gli spettatori assisteranno agli spettacoli dai palchetti.

La tradizione elisabettiana rende più facile il presente. È quanto già sperimentato dal teatro di via Conte di Ruvo 3 anni fa, con il Glob(e)al Shakespeare. La sperimentazione passata è un solito terreno per garantire il rispetto di tutte le norme di sicurezza per 200 persone – nuova capienza massima del teatro.

 

Cartellone Teatro Bellini, novità

Il cartellone del Teatro Bellini presentato dai fratelli Gabriele, Daniele e Roberta Russo prevedono spettacoli dal 22 ottobre al 20 dicembre. Anche il Piccolo Bellini riprenderà le attività nello steso periodo, ammettendo a ogni spettacolo un numero massimo di 55 spettatori. A curare il cartellone del Piccolo Bellini, Mario Gelardi del Nuovo Teatro Sanità, e Napoleone Zavatto, del Civico 14 di Caserta.

Tra i titoli più attesi, “Giacomino e mammà”, da Galceràn, con Isa Danieli ed Enrico Ianniello e il “David” di Vucciria Teatro.

Nella sala grande del Teatro Bellini si svolgeranno 15 spettacoli per 99 repliche.

Al piccolo Bellini, invece, 9 spettacoli con 40 repliche. A spiccare, sul cartellone, 9 eventi di danza curati da Manuela Barbato ed Emma Cianchi, e 9 spettacoli dedicati ai ragazzi. In più, 8 concerti curati da Giovanni Block.

Tra le novità del Teatro Bellini per la prossima stagione c’è anche il progetto “Adiacente possibile”; di Agostino Riitano, che coinvolgerà gli spettatori.

Share.

Comments are closed.