Presepi storici da vedere a Napoli

0

Il presepe è una tradizione così sentita a Napoli che in città è possibile acquistarne i componenti o visitare mostre sul presepe durante tutto l’anno.

Come capire quali sono i presepi a Napoli che rispettano tutte le tradizioni? Quali sono le usanze più radicate nel comporre il presepe? Le risposte possono essere trovate visitando le collezioni di presepi più importanti a Napoli.

 

La collezione di presepi al Palazzo Reale

All’interno della cappella palatina del Palazzo Reale di Napoli c’è una piccola ma impressionante collezione di figure del presepe napoletano del 1700. Il presepe è composto da più di 200 figure, molte realizzate da alcuni degli scultori più talentuosi della città a quell’epoca. Per vedere questa collezione, visitare il Palazzo Reale in Piazza del Plebiscito 1.

 

I presepi a San Lorenzo Maggiore

La chiesa di San Lorenzo maggiore si trova alla fine di via San Gregorio Armeno, la strada conosciuta propri per gli artigiani di presepi. Non tutti sanno che all’interno della chiesa di San Lorenzo Maggiore, all’ultimo piano, è possibile ammirare una collezione di presepi della tradizione napoletana realizzati proprio in questa chiesa nel 18esimo secolo. La particolarità di questa collezione di presepi è che sono tutti manufatti realizzati in legno policromo e terracotta. La chiesa di San Lorenzo Maggiore è in Piazza San Gaetano 316.

 

Complesso Monumentale di Santa Chiara

Anche il Complesso Monumentale di Santa Chiara ospita una storica e importante collezione di presepe napoletano. Questa si trova in una stanza esterna al chiostro del convento medievale. Per visitarla, recarsi in via Santa Chiara 49/c.

 

Collezione di presepi al Museo Nazionale di San Martino

Il Museo Nazionale di San Martino, in Largo di San Martino 5, ospita una collezione di presepi napoletani, alcuni dei quali sono anche appositamente illuminati. La collezione si trova nelle ex cucine del monastero. Da questo punto della città è possibile godere anche di una vista unica del panorama di Napoli.

Share.

Comments are closed.