Da mangiare a Napoli

0

La cucina napoletana è un modo di mangiare che permette di scoprire i minimi dettagli che esaltano il sapore di un’intera ricetta.

Dall’aglio ai broccoli, dai pomodori ai limoni. Inoltre, l’arte della cucina è molto importante non solo per i napoletani ma nella cultura italiana. Ecco una breve lista dei cibi da mangiare per esplorare Napoli e la Campania attraverso il senso del gusto.

 

Cosa mangiare a Napoli

  • Pomodoro di San Marzano. È un pomodoro di forma allungata, dal colore rosso e dal sapore agrodolce. Nonostante sia un tipo di pomodoro originario del Perù, è diventato famoso per il suo ottimo utilizzo a San Marzano, vicino Napoli, è un ingrediente molto importante nella cucina napoletana su pasta e pizza.

 

  • Pomodoro del Piennolo. Questa specie di pomodoro si presenta in grappoli di pomodorini con un’estremità appuntita. Il pomodoro del Piennolo è povero di acqua e ricco di vitamine. Dal sapore dolce e delicato, è perfetto per la cucina italiana e napoletana come bruschette, pizze classiche e gourmet.

 

  • Salame napoletano. Il salame napoletano è composto da spalla o coscia di prosciutto, collo di maiale e lonza con semi di finocchio e peperoncino. Si può mangiare come antipasto o sulla pizza.

 

  • Friarielli. Questo sostantivo indica un ortaggio che in altre regioni italiane si potrebbe chiamare “cime di rapa”. Si tratta di una varietà di broccoli tipicamente napoletani presenti in primi piatti, sulla pizza e in una delle ricette più amate dai napoletani: con la salsiccia.

 

  • Formaggio di Massa Lubrense. La “treccia” di Massa Lubrense è un formaggio fresco che può essere gustato con il pomodoro per un’insalata caprese o sulla più classica cucina napoletana: la pizza. È uno dei prodotti più tipici della penisola sorrentina, ma è molto amato e utilizzato in tutta la Campania.

 

  • Tarallo di Agerola. Il tarallo,  un tempo alimento povero, può oggi essere uno spuntino o un antipasto proposto in tantissime varietà. Il migliore è quello classico, con le mandorle.

 

  • Noce di Sorrento. Le noci di Sorrento possono essere l’ingrediente principale di primi piatti o pizze gourmet, soprattutto con il provolone del Monaco, un formaggio tipico della penisola sorrentina. Le noci di Sorrento possono essere piccole e tonde oppure avere una forma allungata.
Share.

Comments are closed.