Cosa vedere a Napoli in estate

0

Esplorare Napoli in estate apre diverse possibilità a cosa fare in città.

In estate, la città si anima di eventi e le strade diventano affollate di residenti in vacanza e viaggiatori provenienti da tutto il mondo.

Il clima caldo agevola ogni tipo di attività e gita nei dintorni. Ecco le idee della redazione di AccadeaNapoli su cosa non perdere a Napoli in estate.

 

Cosa fare a Napoli in estate

  • Andare a Marechiaro, Posillipo
    posillipoSituato nella parte collinare della città, Posillipo è uno dei luoghi in cui il carattere marittimo della città emerge di più. A Posillipo si può esplorare il borgo di Marechiaro, dov’è la fenestella che ha ispirato i versi della famosissima canzone napoletana di Salvatore Di Giacomo. Marechiaro è anche tra i pochi quartieri consigliati in città dove poter fare il bagno. Tra i monumenti da visitare a Marechiaro consigliamo anche il Palazzo degli Spiriti e la Chiesa di Santa Maria del Faro.

 

  • Visitare il Parco Sommerso di Gaiola
    gaiolaIl parco sommerso di Gaiola è un’area protetta raggiungibile via mare o dal quartiere di Posillipo. Si tratta di un’esperienza difficilmente descrivibile a parole: andare alla Gaiola significa avere la possibilità di bagnarsi in acque limpide, circondati dallo splendido paesaggio di Posillipo. L’area Marina Protetta è visitabile con visite guidate. C’è anche la possibilità di partecipare a itinerari di snorkeling e a immersioni subacquee.

 

  • In gita su un’isola
    napoli in estate che tempo faDa Napoli è facile raggiungere le isole del Golfo. Capri, Ischia e Procida sono raggiungibili in poche ore con aliscafo o traghetto dai porti in piazza Municipio e alla Calata di Porta di Massa. Visitando Napoli in estate, il tragitto per le isole è sicuramente più agevole che durante le altre stagioni. Includendo una gita di un giorno a Capri, Ischia o Procida, arricchirete la vostra esperienza esplorando gli antichi chiostri e castelli presenti sulle isole.

 

Share.

Comments are closed.