Concerto Paul McCartney annullato, via ai rimborsi

0

Annullate le date italiane di Paul McCartney: il motivo, cosa è successo e come avverranno i rimborsi.

A causa dell’emergenza Coronavirus, i due concerti di Paul McCartney in Italia sono stati annullati. I due eventi erano previsti per il 10 giugno a Napoli, in piazza Plebiscito, e il 13 giugno in occasione del Lucca Summer Festival. Proprio due esponenti della società organizzatrice del Lucca Summer Festival hanno annunciato l’annullamento delle date e le modalità di rimborso dei biglietti.


Concerto di Paul McCartney, rimborso

D’Alessandro e Galli hanno annunciato sul sito del Lucca Summer Festival che la modalità per ottenere il rimborso dei biglietti seguiranno le normative di legge vigenti.

Infatti, bisogna attendere l’attestazione del Viminale riguardante l’impossibilità di organizzare eventi pubblici così da procedere con il rimborso biglietti.


La reazione di Paul McCartney

Ecco le parole che l’ex-beatles Paul McCartney ha dichiarato dopo l’annullamento delle date:

“Non vedevamo l’ora di incontrarvi tutti questa estate: sappiamo che ci saremmo divertiti tantissimo. Io e la band siamo tremendamente dispiaciuti di non poter essere con voi, ma questi sono tempi senza precedenti e la salute e la sicurezza sono la priorità. Spero che voi stiate bene e che potremo vederci più avanti in tempi migliori. We will rock again”.

Paul McCartney (fonte: ANSA.it)
Share.

Comments are closed.